dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020
Campi di Prossimità Swimtrekking – Campania
Cilento
dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020
Campi di Prossimità Swimtrekking – Abruzzo
Costa dei Trabocchi
dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020
Campi di Prossimità Swimtrekking – Lazio
Santa Marinella - Santa Severa - Circeo - Sperlonga - Gaeta
dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020
Campi di Prossimità Swimtrekking – Toscana
Argentario - Cave di Calafuria
dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020
Campi di Prossimità Swimtrekking – Liguria
Cinque Terre - Bonassola - Sestri Levante - Portovenere - Portofino - Noli - Spotorno
Kioni 8-14 Agosto 2020 – Programma 1 Settimana
K2I – CEFALONIA to ITACA – Traversata a nuoto Stretto di Itaca
SWIM CHALLENGE
Vulcano 3-9 Ottobre 2020 – Programma 1 Settimana
V2SA – VULCANO to SALINA, Traversata a nuoto Isole Eolie
SWIM CHALLENGE
La Maddalena 1-7; 8-14; 15-21 Agosto 2020 - Programma SLOT
C2S – Corsica to Sardegna – Traversata a nuoto Bocche di Bonifacio
SWIM CHALLENGE
ST_Logo_full

Swimtrekking

Un nuovo modo di esplorare il mare...

Swimtrekking significa letteralmente trekking a nuoto: è l’esperienza del mare a 360° vissuta a nuoto, con maschera, boccaglio, pinne, muta portando con sé tutto il necessario per l’escursione riposto in un piccolo scafo in vetroresina da trainare. 

Il piacere dell’avventura     

Nuotare lungo le coste delle isole più suggestive, perlustrare magici fondali, scoprire spiagge inesplorate: un viaggio alla scoperta del meraviglioso mondo marino da condividere con i propri compagni di viaggio.


L’abbraccio del mare

Il mare che circonda, avvolge, abbraccia…l’universo acqua, l’origine della vita che silenziosamente rivela scenari mozzafiato, mille variegate specie di flora e di fauna. Un’emozione da vivere tra infinite sorprese e una consapevole ricerca.


La scoperta del silenzio e delle proprie sensazioni

La leggerezza dello scivolamento, il dolce abbraccio dell'acqua al corpo, il piacere del galleggiamento, la percezione della profondità, la dimensione del nostro spazio nell'elemento, aprono visioni inaspettate sulla via del silenzio e verso una meditazione spontanea in cui il tutto si riconduce a una molecola d'acqua.


L’ascolto 

Il ritmo delle bracciate che ciclicamente segue il battito del cuore, il respiro che alimenta il movimento lento, espirare…inspirare…sospendere il respiro nel silenzio…una sequenza che in ogni attimo ci conduce all’ascolto del nostro corpo per una conoscenza profonda che naviga tra il reale e l’immaginario.