Parco Nazionale dell’Asinara 7-14, 14-21 e 21-28 Agosto

In Breve

level-3xx

 

 

Date

07-14 Agosto, 14-21 Agosto e 21-28 Agosto


Come arrivare 

Per raggiungere l'Isola dell'Asinara:
Nave in direzione Porto Torres dai porti di Civitavecchia o Genova. Da Porto Torres, traghetto in direzione dell’Isola dell'Asinara. 
Aereo in direzione Alghero da diverse città italiane. Dall’aeroporto di Alghero è necessario prendere un pullman di linea oppure un taxi in direzione Porto Torres.


La sistemazione

La sistemazione è prevista presso l’Ostello di Cala d’Oliva


Pasti

La colazione e la cena saranno servite presso l'Ostello di Cala d'Oliva.

Il pranzo sarà al sacco e riposto nei barkini.


Temperature e condizioni meteo

Agosto- Temperatura media dell'aria 27°; Temperatura media del mare 26° .


Contributo

da 4 a 5 partecipanti €980
da 6 a 7 partecipanti €920
da 8 a 9 partecipanti €890
da 10 partecipanti in poi €850

Sconto attrezzature (per coloro che portano le proprie)

- €30 muta
- €18 pinne maschera e boccaglio


Il contributo include

7 notti in pensione completa, 5 giorni e mezzo di attività natatoria in mare, 1 trekking guidato a piedi, trasferimenti sull'isola, assistenza istruttori e guide Swimtrekking, attrezzature Swimtrekking.


Il contributo non include

Il viaggio per e da l'Isola dell'Asinara, assicurazioni integrative e di viaggio, commissioni bancarie, drinks al ristorante, attività extra, tutto quanto non espressamente indicato nel contributo include.


Quota Associativa

Si ricorda che per partecipare è necessario essere soci della ASD Swimtrekking. La quota associativa prevede un contributo annuale di €30.


La quota associativa include

Tesseramento alla ASD Swimtrekking; assicurazione; maglietta e cuffia Swimtrekking.


Modulo iscrizione campo Swimtrekking

Parco Nazionale dell’Asinara 7-14, 14-21 e 21-28 Agosto

SWIM & EXPLOREIMGP1771

Il programma SWIMTREKKING dell’Asinara è tra i più CONSIGLIATI del nostro calendario 2022. La nostra associazione pratica il nuoto a maresull’isola da oltre 15 anni, vantando una conoscenza approfondita delle zone costiere di questa località. Consapevoli della bellezza esclusiva che l’isolapresenta, le nostre escursioni a nuoto permettono di scoprire un mondo sommerso mozzafiato. La NATURA SELVAGGIA e l’ATMOSFERA SURREALE, tipiche dei luoghi disabitati, rendono questa località una meta ambita da subacquei, apneisti e nuotatori.

Date

07 – 14 Agosto
14 – 21 Agosto
21 – 28 Agosto

*Invitiamo gli interessati a scegliere una tra le opzioni elencate sopra

Dove

Start Point: Ostello SognAsinara, Località Cala d’Oliva, Isola dell’Asinara.
Orario di inizio: ore 16.00.
Finish Point: Ostello SognAsinara, Località Cala d’Oliva, Isola dell’Asinara.
Orario di conclusione: ore 08.30

Programma

Giorno 1

Accoglienza presso l’Ostello SognAsinara, dove scambieremo le prime presentazioni e ne approfitteremo per sistemarci comodamente nelle rispettive camerate. Dopo un primo momento di ristoro dal viaggio, parteciperemo al Briefing introduttivo sulle attività della settimana. Prima della cena, che sarà servita presso l’Ostello, nella terrazza affacciata sul mare, raggiungeremo la vicina Cala dei Detenuti per una prima sessione dedicata necessariamente alla prova delle attrezzature in acqua, alla tecnica del nuoto in acque libere con la pratica di specifici esercizi di nuoto e alla tecnica del nuoto salvamento, importantissimi nell’Open Water di gruppo.

Giorno 2

Prima di tuffarci in mare, avremo modo di partecipare a una presentazione dal carattere divulgativo sulla flora e la fauna autoctone che andremo ad incontrare durante le nostre nuotate. Ci sposteremo a piedi al punto di immersione da cui daremo il via alla nostra prima escursione giornaliera, che sarà corredata da un mondo variegato di colori ed emozioni indimenticabili. Realizzeremo al mattino la nostra prima nuotata di ca 2.5 km e dopo il pranzo una seconda nuotata equivalente.

Giorno 3

La mattinata si aprirà con il Briefing di presentazione dell’attività giornaliera, integrato con informazioni sulle condizioni meteo-marine e sulla flora e la fauna ittica locali. Ci sposteremo poi verso la spiaggia per iniziare la nostra esplorazione mattutina, lunga ca. 2.5 km. Il pomeriggio completeremo il nostro programma natatorio esplorando al contrario lo stesso tragitto via mare, per un totale di ca. 5 km.

Giorno 4

Durante il briefing mattutino approfondiremo ulteriormente le tematiche ambientaliste e naturaliste legate alle specificità dell’Isola dell’Asinara, per poi spostarci verso una delle tante e spettacolari spiagge della zona da cui partire per iniziare a praticare ciò che amiamo di più: il nuoto in mare!!! Il tragitto giornaliero, compresa l’escursione mattutina e quella pomeridiana, si aggirerà intorno ai 5 km.

Giorno 5

La sveglia suonerà all’alba e darà il via alla nostra giornata dedicata al trekking a piedi nell’entroterra isolano. Lungo il tragitto potremmo godere di vedute meravigliose che contraddistinguono il paesaggio unico dell’Asinara. Raggiungeremo la vetta più alta dell’isola, nei pressi di Punta Scomunica da cui, oltre a godere di una panoramica indimenticabile, ci ristoreremo e ci godremo un po’ di riposo. Ripartiremo poi per concludere il nostro trekking intorno all’ora di pranzo. Nel pomeriggio saremo liberi di investire il nostro tempo come meglio crediamo.

Giorno 6

Torneremo sulla nostra attività principale di esplorazione dei fondali marini a nuoto non prima però di aver condiviso saperi, considerazioni e suggestioni durante il nostro briefing quotidiano. Andremo in acqua per realizzare altre due importanti tappa a nuoto, lunghe complessivamente ca. 5 km.

Giorno 7

Godremo quanto più possibile dei benefici offertici dal mare realizzando un’altra affascinante escursione di nuoto lungo costa. Faremo ritorno al tramonto dopo una piacevole giornata all’insegna dello sport, del benessere e della bellezza. Il tragitto di nuoto giornaliero sarà di ca. 5 km.

Giorno 8

Saluti

*Il programma è da considerarsi orientativo e potrebbe essere soggetto a modifiche in base alle condizioni meteo-marine.

DSCN0219Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso la struttura Ostello SognAsinara. Alloggeremo in 2 camerate molto spaziose (10 posti letto per ogni stanza) con vista mare. Al piano degli alloggi sono disponibili i servizi igienici (bagni e docce) e una sala comune.

Pasti

La colazione sarà servita presso la grande sala da pranzo dell’ostello.

Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che sarà riposto nei barkini.

La cena sarà servita presso la terrazza vista mare dell’Ostello.

Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.

Asinara

L’isola dell’Asinara è situata a Nord-Ovest della Sardegna. La sua storia presenta delle caratteristiche uniche al mondo: gli avvenimenti che si sono susseguiti nei secoli hanno reso l’isola un luogo misterioso e impenetrabile. Inizialmente conosciuta come Isola del Diavolo, l’Asinara ha prima ospitato una Stazione Sanitaria di quarantena, poi un campo di prigionia durante la prima guerra mondiale e in ultimo si è contraddistinta come una delle carceri di massima sicurezza più sicure in Italia. Questo isolamento, dalla durata di oltre un secolo, ha comportato sia la nascita del fascino e del mistero dell’Isola sia l’indiretta conservazione di alcune aree integre e vergini, che la rendendo un patrimonio unico e inestimabile di livello internazionale. Nel 2002, a distanza di 4 anni dalla dismissione del carcere, l’isola è stata dichiarata Parco NazionaleDSCN0176

Temperature e condizioni meteo

Agosto – Temperatura media dell’aria 27°; Temperatura media del mare 26° .
Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.

Attrezzature

Le attrezzature consigliate per praticare il nuoto in acque libere- utili a svolgere l’attività in totale sicurezza- sono: maschera, boccaglio, pinne, muta (da 3 o 5 millimetri), barkino (zaino stagno galleggiante in fibra di vetroresina), maglietta di lycra a maniche lunghe, calzari in neoprene da 2mm.

Maschera, boccaglio, pinne, muta e barkino saranno messe a disposizione dall’A.S.D. Swimtrekking, qualora i partecipanti ne facessero esplicita richiesta.

Cosa portare

Suggeriamo:

-Sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua;

-Torcia (possibilmente subacquea)

-Macchina fotografica (possibilmente subacquea)

-Penna USB (per memorizzare le foto della vacanza)

-Capello per la protezione dai raggi solari;

-Sacca telata (tipo Ikea);

-Posate da campo;

-Porta Pranzo

-Coltellino multiuso.

Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.

Come arrivare

Per raggiungere l’Isola dell’Asinara:
Nave direzione Porto Torres dai porti di Civitavecchia o Genova. Le compagnie navali che coprono queste tratte sono: Grimaldi LinesMoby linesTirrenia e Grandi Navi Veloci. Una volta giunti a Porto Torres si prende il traghetto per l’Asinara. La compagnia che effettua la tratta Porto Torres-Asinara è la Delcomar .
Aereo direzione Alghero da diverse città italiane. Le compagnie aeree che coprono queste tratte sono: Ita AirwaysRyanairEasyjet. Dall’aeroporto di Alghero è necessario prendere un pullman di linea della Compagnia Arst– oppure un taxi privato – in direzione Porto Torres.

*Per via delle corse limitate nella tratta A/R Porto Torres-Asinara è consigliabile verificare prima gli orari dei trasporti da e verso la Sardegna.

**Nei giorni che precedono l’inizio dell’attività sarà fornito a ciascun partecipante il numero di cellulare dell’istruttore per organizzare uno o più eventuali spostamenti di gruppo.

DSC_1622

Requisiti richiesti

Per poter partecipare a questa speciale vacanza di nuoto Swimtrekking viene richiesta una certa passione per il nuoto in acque libere e per la pratica delle attività sportive all’aperto. L’attività dello Swimtrekking si basa sul nuoto. Sarà quindi fondamentale che tutti i partecipanti sappiano nuotare i due stili principali: lo stile libero e lo stile dorso. Specifichiamo inoltre che non sono assolutamente importanti i tempi di percorrenza e la tecnica individuale ma una discreta capacità di resistenza. Si richiede quindi una certa consuetudine con l’attività sportiva di qualsiasi genere sia pur blanda.

Le persone molto sedentarie non sono adatte a questo tipo di esperienza. Le vacanze Swimtrekking sono aperte ai diversamente abili fisici (autosufficienti o con accompagnatore) che si integreranno benissimo nell’attività di Swimtrekking con i normodotati.

Importante

Distanza media percorsa in mare giornalmente: 5 Km.

I programmi saranno guidati da Istruttori e Guide Swimtrekking qualificati.
Gli istruttori Swimtrekking saranno responsabili di tutta la parte organizzativa, logistica e tecnica della vacanza Swimtrekking.
DSCN0191

Lascia un commento