Monte Conero 04 – 06 Settembre 2020

In Breve

Date

04 - 06 Settembre


Come arrivare

Per raggiungere il Monte Conero: la partenza è prevista da Roma organizzandosi con una o più macchine. Per coloro che dovessero invece provenire da altre località, l'appuntamento è previsto direttamente il venerdì pomeriggio presso l'Hotel 3 Querce dove avranno inizio le attività a mare. Nel corso della settimana precedente l’uscita, sarà fornito ai partecipanti il numero di cellulare dell’istruttore che si occuperà di seguire l’uscita Swimtrekking.


Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso l'Hotel 3 Querce, in stanze doppie/matrimoniali con il trattamento di pensione completa. L'albergo è situato a dieci minuti dalle spiagge di Numana e Sirolo con il trattamento di pensione completa.


Pasti

La colazione e la cena saranno servite presso il ristorante dell'Hotel 3 Querce. Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che verrà riposto nei barkini. Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.


Cosa portare

Suggeriamo: sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua; torcia (possibilmente subacquea); macchina fotografica (possibilmente subacquea); una penna USB (per memorizzare le foto della vacanza); un capello per la protezione dai raggi solari, sacca telata (tipo Ikea), posate da campo e un coltellino multiuso. Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.


Temperature e condizioni meteo

Settembre – Temperatura media dell’aria 21° ; Temperatura media del mare 23°.
Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.


Contributo

€310

Sconto attrezzature (per coloro che portano le proprie)

- €10 muta
- €6 pinne, maschera e boccaglio


Il contributo include

2 notti di pensione completa; trasporto via terra o via mare per le attività di swimtrekking giornaliere; 2 giorni di attività in mare; assistenza e guida istruttori e guide Swimtrekking; attrezzature Swimtrekking.


Il contributo non include

Il viaggio per e dal Monte Conero; drinks e bevande al ristorante; tutto quanto non espressamente indicato nel contributo include.


Quota Associativa

Si ricorda che per partecipare è necessario essere soci della ASD Swimtrekking. La quota associativa prevede un contributo annuale di €30.


La quota associativa include

Tesseramento alla ASD Swimtrekking; assicurazione; maglietta e cuffia Swimtrekking.


 

Monte Conero 04 – 06 Settembre 2020

SWIM & EXPLOREsirolo-1920838_1920

Il programma Swim & Explore si prefigge l’obiettivo di far vivere ai nuotatori un’esperienza di nuoto in acque libere unica nel suo genere. Intendere il nuoto come uno strumento esplorativo in ambienti marini suggestivi e esclusivi è parte integrante della nostra filosofia. I nuotatori prenderanno parte a delle vere e proprie spedizioni natatorie che uniranno il beneficio del nuoto open water con il piacere di partecipare a un’avventura esplorativa, dal valore spiccatamente ambientalista. Questo tipo di esperienza è aperta a TUTTI. La filosofia della nostra Associazione abbraccia ogni tipo di nuotatore che voglia cimentarsi in acque libere in modo divertente e secondo le proprie caratteristiche individuali. I nuotatori saranno assistiti quotidianamente da un Team qualificato di istruttori di nuoto, formati per le attività open water, e di assistenti bagnanti. Come pionieri nella sviluppo turistico/sportivo dell’open water – l’A.S.D. Swimtrekking organizza spedizioni esplorative in mare dal 1995 – saremo a completa disposizione di ogni singola persona, offrendo professionalità, saperi, passione, al fine di rendere indimenticabile questa eccezionale esperienza sportiva.

*Ogni attività a mare sarà svolta in totale sicurezza, seguendo le normative del Protocollo Swimtrekking.

Progetto Swimtrekking

Le escursioni Swimtrekking consentono ai partecipanti di maturare un’esperienza autentica e totalizzante dell’ambiente marino, attraverso il nuoto. Le esperienze che si matureranno in acqua saranno occasione di confronto su tematiche come la tutela e la salvaguardia del mare. In quanto professionisti spinti da una grande passione, il Team Swimtrekking è impegnato in progetti Citizen Science volti a rendere il partecipante maggiormente consapevole dell’importanza che l’ambiente marino svolge per l’essere umano e per l’intero Pianeta.

La vacanza di nuoto Swimtrekking sarà realizzata seguendo i seguenti progetti:

  1. Pratica del nuoto in acque libere, correlata da analisi tecnica della nuotata e consulenza personalizzata al fine di migliorare le proprie capacità natatorie.
  2. Lezioni di Biologia Marina divulgativo-scientifiche- riconoscimento, censimento e reportage fotografico delle specie marine.
  3. Censimento dell specie marine aliene e delle meduse. In collaborazione con il Consorzio Nazionale Interuniversitario (CONISMA), Swimtrekking porta avanti il progetto Citizen Science di raccolta informazioni su avvistamenti di meduse e specie non-indigene diurne, che vivono nei primi 5-10 m di profondità.
  4. Recupero dei rifiuti (trasportabili) in acqua e pulizia delle spiagge nei punti di sosta previsti durante l’attività.
  5. Marine & Beach Litter- indagine sulla quantità e tipologia di rifiuti raccolti al fine di contribuire alla Direttiva Europea di Marine Strategy

Attrezzature

Le attrezzature consigliate per praticare il nuoto in acque libere – utili a svolgere l’attività in totale sicurezza- sono: maschera, boccaglio, pinne, muta (da 3 o 5 millimetri), barkino (zaino stagno galleggiante in fibra di vetroresina), maglietta di lycra a maniche lunghe, calzari in neoprene da 2mm. Maschera, boccaglio, pinne, muta e barkino saranno messe a disposizione dall’A.S.D.Swimtrekking.7850294922_4503951843_o

Monte Conero

Il Monte Conero è un promontorio sinuoso, disegnato dalla forza del vento che incontra la costa della località marchigiana. Decine di spiagge si snodano tra le rocce e la vegetazione molto rigogliosa e sono raggiungibili via mare o attraverso avventurosi sentieri. La zona riporta numerose città ricche di storia e tradizioni. Il tutto va a comporre la Riviera del Cònero.

Date

04 – 06 Settembre

Dove

Inizio del campo: 04 Settembre presso l’Hotel Tre Querce.
Orario di inizio: ore 19:00.
Fine del campo: 06 Settembre presso l’Hotel Tre Querce.
Orario di conclusione: ore 17:00.

Giornata tipo

Ore 8.30- Prima colazione.
Ore 9.30- Briefing di introduzione all’attività giornaliera: pianificazione dell’itinerario di nuoto a mare sulla base delle condizioni meteo-marine; analisi dei venti e delle correnti; protocollo di sicurezza del nuoto in acque libere; tecniche di nuoto in coppia e in gruppo; biologia marina; alimentazione.
Ore 10.30- Trasferimento al punto di partenza (a piedi o con mezzi pubblici).
Ore 11.00- Ingresso in acqua e inizio attività attività Swimtrekking.
Ore 13.00- Sosta sul litorale per un pranzo al sacco che dovrà essere particolarmente leggero ma ricco di sostanze energetiche ad alta digeribilità: i generi di conforto ed eventuali accessori saranno disponibili all’interno dei barkini. Questo momento di ristoro potrebbe anche aprirsi a brevi escursioni nell’entroterra per esplorare le zone costiere: con abiti pratici e comodi, macchina fotografica e scarpe da ginnastica, lo swimtrekker potrà avventurarsi in luoghi dalla natura incontaminata.
Ore 16.00- Ripresa delle attività Swimtrekking per concludere l’itinerario previsto.
Ore 17.30- Termine attività Swimtrekking e rientro al punto di partenza da dove si proseguirà (a piedi o con mezzi pubblici) verso gli alloggi.
Ore 18.00- Relax.
Ore 20.00- Cena.
Ore 21.30- Briefing con proiezione foto e girati video della giornata e momento di confronto sulle esperienze vissute in mare.

Come arrivare

Per raggiungere il Monte Conero: la partenza è prevista da Roma organizzandosi con una o più macchine. Per coloro che dovessero invece provenire da altre località, l’appuntamento è previsto direttamente il venerdì pomeriggio presso l’Hotel 3 Querce dove avranno inizio le attività a mare. Nel corso della settimana precedente l’uscita, sarà fornito ai partecipanti il numero di cellulare dell’istruttore che si occuperà di seguire l’uscita Swimtrekking.
sea-1358735

Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso l’Hotel 3 Querce, in stanze doppie/matrimoniali con il trattamento di pensione completa. L’albergo è situato a dieci minuti dalle spiagge di Numana e Sirolo con il trattamento di pensione completa.

Pasti

La colazione e la cena saranno servite presso il ristorante dell’Hotel 3 Querce. Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che verrà riposto nei barkini. Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.

Temperature e condizioni meteo

Settembre – Temperatura media dell’aria 21° ; Temperatura media del mare 23°.
Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.

Cosa portare

Suggeriamo: sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua; torcia (possibilmente subacquea); macchina fotografica (possibilmente subacquea); una penna USB (per memorizzare le foto della vacanza); un capello per la protezione dai raggi solari, sacca telata (tipo Ikea), posate da campo e un coltellino multiuso. Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.

Requisiti richiesti

Per poter partecipare a questa speciale vacanza di nuoto Swimtrekking viene richiesta una certa passione per il nuoto in acque libere e per la pratica delle attività sportive all’aperto. L’attività dello Swimtrekking si basa sul nuoto. Sarà quindi fondamentale che tutti i partecipanti sappiano nuotare i due stili principali: lo stile libero e lo stile dorso. Specifichiamo inoltre che non sono assolutamente importanti i tempi di percorrenza e la tecnica individuale ma una discreta capacità di resistenza. Si richiede quindi una certa consuetudine con l’attività sportiva di qualsiasi genere sia pur blanda. Le persone molto sedentarie non sono adatte a questo tipo di esperienza.

Le vacanze Swimtrekking sono aperte ai diversamente abili fisici (autosufficienti o con accompagnatore) che si integreranno benissimo nell’attività di Swimtrekking con i normodotati.

Importante

Distanza media percorsa in mare giornalmente: 5 chilometri.

I programmi saranno guidati da Istruttori e Guide Swimtrekking qualificati. Gli istruttori Swimtrekking saranno responsabili di tutta la parte organizzativa, logistica e tecnica della vacanza Swimtrekking.
Il programma “giornata tipo” è da considerarsi orientativo. Orari e itinerari potrebbero essere soggetti a modifiche in base alle condizioni meteo-marine.Giochi d'acqua

Lascia un commento