Marettimo – Isole Egadi 29 Maggio – 2 Giugno 2020

In Breve

Date

29 Maggio - 2 Giugno


Come arrivare

Aereo direzione Palermo da diverse città italiane e straniere. Le compagnie aeree che coprono queste tratte sono: RyanairEasyjet, AlitaliaVolotea, Vueling, EasyJet, Jetairfly, Lufthansa, Air Dolomiti, Swiss, Eurowings. Dall’aeroporto di Palermo è necessario prendere un pullman di linea della Compagnia Autolinee Segesta, oppure un taxi, in direzione Trapani. Una volta giunti al porto di Trapani si prende il traghetto o l'aliscafo per le Isole Egadi. Le compagnie che effettuano il servizio sono Siremar e la Ustica Lines.


Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso le case dei pesactori di Marettimo., in camere prevalentemente da 2/3 posti letto.


Pasti

La colazione sarà servita presso il Bar Baia del Sole nella piazza del paese antistante la chiesa principale. Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che verrà riposto nei barkini. La cena sarà servita presso uno dei caratteristici ristoranti di Marettimo. Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.


Cosa portare

Sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua; torcia (possibilmente subacquea); macchina fotografica (possibilmente subacquea); una penna USB (per memorizzare le foto della vacanza); un capello per la protezione dai raggi solari, sacca telata (tipo Ikea), posate da campo e un coltellino multiuso. Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.


Temperature e condizioni meteo 

Giugno/Luglio: Temperatura media dell’aria 24°/26 °; Temperatura media del mare 22°/24°.
Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.


Contributi

€550 + €30 (quota associativa)
minimo 10 partecipanti


Il contributo include

4 notti di pensione completa (colazione, pranzo al sacco, cena); 3 giorni completi e 2 mezze giornate di attività Swimtrekking; 4 trasferimenti in barca da e per il punto di partenza delle attività; assistenza e guida istruttori e guide Swimtrekking; attrezzature Swimtrekking; maglietta e cuffia Swimtrekking; assicurazione e tesseramento ASD Swimtrekking.


Il contributo non include

Il viaggio per e da Marettimo; spese bancarie; drinks e bevande al ristorante; tutto quanto non espressamente indicato nel contributo include.


Marettimo – Isole Egadi 29 Maggio – 2 Giugno 2020

SWIM & EXPLORE Marettimo3Il programma Swim & Explore si prefigge l’obiettivo di far vivere ai nuotatori un’esperienza di nuoto in acque libere unica nel suo genere. Intendere il nuoto come uno strumento esplorativo in ambienti marini suggestivi e esclusivi è parte integrante della nostra filosofia. I nuotatori prenderanno parte a delle vere e proprie spedizioni natatorie che uniranno il beneficio del nuoto open water con il piacere di partecipare a un’avventura esplorativa, dal valore spiccatamente ambientalista. Questo tipo di esperienza è aperta a TUTTI. La filosofia della nostra Associazione abbraccia ogni tipo di nuotatore che voglia cimentarsi in acque libere in modo divertente e secondo le proprie caratteristiche individuali. I nuotatori saranno assistiti quotidianamente da un Team qualificato di istruttori di nuoto, formati per le attività open water, e di assistenti bagnanti. Come pionieri nella sviluppo turistico/sportivo dell’open water – l’A.S.D. Swimtrekking organizza spedizioni esplorative in mare dal 1995 – saremo a completa disposizione di ogni singola persona, offrendo professionalità, saperi, passione, al fine di rendere indimenticabile questa eccezionale esperienza sportiva.

*Ogni attività a mare sarà svolta in totale sicurezza, seguendo le normative del Protocollo Swimtrekking.

Progetto Swimtrekking

Le escursioni Swimtrekking consentono ai partecipanti di maturare un’esperienza autentica e totalizzante dell’ambiente marino, attraverso il nuoto. Le esperienze che si matureranno in acqua saranno occasione di confronto su tematiche come la tutela e la salvaguardia del mare. In quanto professionisti spinti da una grande passione, il Team Swimtrekking è impegnato in progetti Citizen Science volti a rendere il partecipante maggiormente consapevole dell’importanza che l’ambiente marino svolge per l’essere umano e per l’intero Pianeta.

La vacanza di nuoto Swimtrekking sarà realizzata seguendo i seguenti progetti:

  1. Pratica del nuoto in acque libere, correlata da analisi tecnica della nuotata e consulenza personalizzata al fine di migliorare le proprie capacità natatorie.
  2. Lezioni di Biologia Marina divulgativo-scientifiche- riconoscimento, censimento e reportage fotografico delle specie marine.
  3. Censimento dell specie marine aliene e delle meduse. In collaborazione con il Consorzio Nazionale Interuniversitario (CONISMA), Swimtrekking porta avanti il progetto Citizen Science di raccolta informazioni su avvistamenti di meduse e specie non-indigene diurne, che vivono nei primi 5-10 m di profondità.
  4. Recupero dei rifiuti (trasportabili) in acqua e pulizia delle spiagge nei punti di sosta previsti durante l’attività.
  5. Marine & Beach Litter- indagine sulla quantità e tipologia di rifiuti raccolti al fine di contribuire alla Direttiva Europea di Marine Strategy

*Le attività Swimtrekking alle Isole Egadi si avvalgono del patrocinio della AMP delle Isole Egadi

Attrezzature

Le attrezzature consigliate per praticare il nuoto in acque libere- utili a svolgere l’attività in totale sicurezza- sono: maschera, boccaglio, pinne, muta (da 3 o 5 millimetri), barkino (zaino stagno galleggiante in fibra di vetroresina), maglietta di lycra a maniche lunghe, calzari in neoprene da 2mm.

Maschera, boccaglio, pinne, muta e barkino saranno messe a disposizione dall’A.S.D.Swimtrekking, qualora i partecipanti ne facessero esplicita richiesta.

marettimo'07 050

Marettimo

L’ isola di Marettimo è la più selvaggia ed incontaminata dell’Arcipelago delle Isole Egadi, divenuto Area Marina Protetta nel 1991. Grazie alla sua lontananza, alla natura impervia della montagna e allo scarso impatto dell’uomo sull’ambiente, Marettimo conserva un patrimonio vegetativo e faunistico molto prezioso, dove sopravvivono specie rare, pressoché uniche, del bacino mediterraneo. L’isola si estende per 12 kmq, è lunga 7,5 km e larga 2,5 km. Il punto più alto dell’isola è Monte Falcone con i suoi 686 mt. E’ la più montuosa, boscosa e lontana geograficamente fra tutte le isole dell’arcipelago. E’ inoltre caratterizzata dalla numerosa presenza di grotte, emerse e sommerse- se ne contano circa 400. Le grotte marine sono dei veri e propri capolavori naturali scolpiti nei secoli.  Famose la Grotta del Tuono o del Presepe, per la presenza di stalattiti e stalagmiti, e la Grotta del Cammello. Non mancano poi piccole e meravigliose baie di ciottoli raggiungibili solo in barca o a nuoto. L’isola, infatti, presenta poche spiagge raggiungibili da terra proprio per via della sua particolarissima conformazione geomorfologica. Fra queste vanno citate la bellissima Cala Bianca e la stupenda spiaggia di sassi situata alle pendici del promontorio di Punta Troia. L’A.S.D.Swimtrekking è presente nell’Area Marina Protetta delle Isole Egadi da oltre 15 anni, maturando una conoscenza accurata dell’intero Arcipelago. Ogni anno risulta essere un piacere immenso presentare il programma open water a Marettimo, ritenuta una perla non solo delle Isole Egadi ma dell’intero Mediterraneo.

Date

29 Maggio – 2 Giugno

Dove

Inizio del campo: 29 Maggio presso Pippo e Maria allo Scalo Vecchio.
Orario di inizio: ore 15:00.
Fine del campo: 2 Giugno presso Pippo e Maria allo Scalo Vecchio.
Orario di conclusione: ore 16:00.

Giornata tipo Swimtrekking

Ore 8.30- Prima colazione.
Ore 9.30- Briefing di introduzione all’attività giornaliera: pianificazione dell’itinerario di nuoto a mare sulla base delle condizioni meteo-marine; analisi dei venti e delle correnti; protocollo di sicurezza del nuoto in acque libere; tecniche di nuoto in coppia e in gruppo; biologia marina; alimentazione.
Ore 10.30- Trasferimento al punto di partenza (a piedi o con mezzi pubblici).
Ore 11.00- Ingresso in acqua e inizio attività attività Swimtrekking
Ore 13.00- Sosta sul litorale per un pranzo al sacco che dovrà essere particolarmente leggero ma ricco di sostanze energetiche ad alta digeribilità: i generi di conforto ed eventuali accessori saranno disponibili all’interno dei barkini. Questo momento di ristoro potrebbe anche aprirsi a brevi escursioni nell’entroterra per esplorare le zone costiere: con abiti pratici e comodi, macchina fotografica e scarpe da ginnastica, lo swimtrekker potrà avventurarsi in luoghi dalla natura incontaminata.
Ore 16.00- Ripresa delle attività Swimtrekking per concludere l’itinerario previsto.
Ore 17.30- Termine attività Swimtrekking e rientro al punto di partenza da dove si proseguirà (a piedi o con mezzi pubblici) verso gli alloggi.
Ore 18.00- Relax
Ore 20.00- Cena.
Ore 21.30- Briefing con proiezione foto e girati video della giornata e momento di confronto sulle esperienze vissute in mare.

Come arrivare

Per raggiungere l’Isola di Marettimo:

Aereo direzione Palermo da diverse città italiane e straniere. Le compagnie aeree che coprono queste tratte sono: RyanairEasyjet, AlitaliaVolotea, Vueling, EasyJet, Jetairfly, Lufthansa, Air Dolomiti, Swiss, Eurowings. Dall’aeroporto di Palermo è necessario prendere un pullman di linea della Compagnia Autolinee Segesta, oppure un taxi, in direzione Trapani. Una volta giunti al porto di Trapani si prende il traghetto o l’aliscafo per le Isole Egadi. Le compagnie che effettuano il servizio sono Siremar e la Ustica Lines.marettimo3

Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso le case dei pescatori di Marettimo, in camere prevalentemente da 2/3 posti letto. Le camere si dispongono in tutto il paese, ma essendo Marettimo un piccolo centro abitato a ridosso del mare risulterà tutto facilemente raggiungibile a piedi.

Pasti

La colazione sarà servita presso il Bar Baia del Sole nella piazza del paese antistante la chiesa principale. Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che verrà riposto nei barkini. La cena sarà servita presso uno dei caratteristici ristoranti di Marettimo. Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.

Temperature e condizioni meteo

Giugno/Luglio- Temperatura media dell’aria 24°/26 °; Temperatura media del mare 22°/24°.
Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.

Cosa portare

Suggeriamo: sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua; torcia (possibilmente subacquea); macchina fotografica (possibilmente subacquea); una penna USB (per memorizzare le foto della vacanza); un capello per la protezione dai raggi solari, sacca telata (tipo Ikea), posate da campo e un coltellino multiuso. Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.

Requisiti richiesti

Per poter partecipare a questa speciale vacanza di nuoto Swimtrekking viene richiesta una certa passione per il nuoto in acque libere e per la pratica delle attività sportive all’aperto. L’attività dello Swimtrekking si basa sul nuoto. Sarà quindi fondamentale che tutti i partecipanti sappiano nuotare i due stili principali: lo stile libero e lo stile dorso. Specifichiamo inoltre che non sono assolutamente importanti i tempi di percorrenza e la tecnica individuale ma una discreta capacità di resistenza. Si richiede quindi una certa consuetudine con l’attività sportiva di qualsiasi genere sia pur blanda. Le persone molto sedentarie non sono adatte a questo tipo di esperienza.

Le vacanze Swimtrekking sono aperte ai diversamente abili fisici (autosufficienti o con accompagnatore) che si integreranno benissimo nell’attività di Swimtrekking con i normodotati.josh-feiber-8CRApSLbi1w-unsplash

I punti di interesse

Il Castello di Punta Troia

E’ una delle tante meraviglie che l’isola di Marettimo offre. Edificato in epoca normanna, il castello è sito nell’omonimo promontorio e si trova a strapiombo sul mare, caratteristica che, dal punto di vista difensivo, costituiva un prezioso requisito all’epoca della sua attività e che oggi invece si presenta come un suggestivo punto di vista verso l’orizzonte.

Le grotte

Una caratteristica che rende Marettimo unica è data dalla quantità e dalla bellezza delle sue grotte naturali emerse e sommerse. Le grotte emerse sono: la Grotta del Cammello- dove da qualche anno a questa parte è tornata la foca monaca, la Grotta Ficaredda, la Grotta del Presepe e la Grotta Bombarda. Il modo migliore per esplorare le sue coste è lo spostamento a nuoto o in barca poiché le grotte e le spiagge sono quasi tutte irraggiungibili a piedi.

Flora

L’isola di Marettimo, viene definita non a caso “scrigno botanico”, annovera tra le specie vegetali circa 646 tipi di piante diverse tra le quali molte endemismi, cioè piante che vivono solo in questa isola e che non si trovano allo stato spontaneo, nè in Sicilia nè in altre parti del mondo. Il trekking è sicuramente una delle attività che andrebbe affrontata una volta approdati sull’isola. Panorami mozzafiato si mescolano ai colori e ai profumi dell’isola. Un’esperienza da non perdere

Importante

Distanza media percorsa in mare giornalmente: 5 chilometri.

I programmi saranno guidati da Istruttori e Guide Swimtrekking qualificati. Gli istruttori Swimtrekking saranno responsabili di tutta la parte organizzativa, logistica e tecnica della vacanza Swimtrekking.
Il programma “giornata tipo” è da considerarsi orientativo. Orari e itinerari potrebbero essere soggetti a modifiche in base alle condizioni meteo-marine.marettimo2005-3 026

Lascia un commento