Favignana – Isole Egadi 22-29 Agosto 2021

In Breve

Date

22-29 Agosto


Come arrivare

Aereo direzione Palermo da diverse città italiane e straniere. Le compagnie aeree che coprono queste tratte sono: RyanairEasyjet, AlitaliaVolotea, Vueling, EasyJet, Jetairfly, Lufthansa, Air Dolomiti, Swiss, Eurowings. Dall’aeroporto di Palermo è necessario prendere un pullman di linea della Compagnia Autolinee Segesta, oppure un taxi, in direzione Trapani. Una volta giunti al porto di Trapani si prende il traghetto o l'aliscafo per le Isole Egadi. Le compagnie che effettuano il servizio sono Siremar e la Ustica Lines.


Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso gli alloggi del Camping Egad, in bungalow da 3 posti letto.


Pasti

La colazione e la cena saranno servite presso il ristorante del Camping Egad. Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che verrà riposto nei barkini.


Temperature e condizioni meteo 

Agosto - Temperatura media dell'aria 28°; Temperatura media del mare 26°.


Contributi

€ 860,00
minimo 12 partecipanti.


Il contributo include

7 notti in appartamenti in camere doppie presso Camping Egad; trattamento di pensione completa  (colazione, pranzo al sacco, cena); trasferimenti in navetta sull'isola per le attività di Swimtrekking; assistenza e guida istruttore Swimtrekking; 6 giorni completi di attività di swimtrekking; 1 mezza giornata per attività di ambientamento.


Il contributo non include

Il viaggio per e da Favignana; assicurazioni integrative e di viaggio; le bevande al ristorante; commissioni bancarie; attività extra e tutto quanto non espressamente indicato nel contributo include.


Quota Associativa

Si ricorda che per partecipare è necessario essere soci della ASD Swimtrekking. La quota associativa prevede un contributo annuale di €30.


La quota associativa include

Tesseramento alla ASD Swimtrekking; assicurazione; maglietta e cuffia Swimtrekking.


 

 

Favignana – Isole Egadi 22-29 Agosto 2021

SWIM & EXPLORE 20853761255_bbc66a8813_o

Il Team dello Swimtrekking è lieto di presentare un interessante programma all’insegna del nuoto d’esplorazione lungo le coste di una delle isole più gettonate del panorama italiano: la meravigliosa isola di Favignana. Durante il nostro soggiorno, oltre al beneficio del nuoto in acque libere, potremo godere di una visita allo storico stabilimento del tonno Florio e al Centro di Recupero Tartarughe Marine, per comprendere al meglio il nostro amato mondo marino.

Date

22-29 Agosto

Dove

Start Point: 22 Agosto 2021 presso il Camping Egad, Isola di Favignana. Orario di inizio: ore 12.00.
Finish Point: 29 Agosto 2021 presso il Camping Egad, Isola di Favignana. Orario di conclusione: ore 12.00.DCIM100GOPROGOPR2510.

Programma

Giorno 1

Accoglienza presso le strutture del Camping Egad, dove scambieremo le prime presentazioni e ne approfitteremo per sistemarci comodamente nelle rispettive camere. Dopo un primo momento di ristoro dal viaggio, parteciperemo al Briefing introduttivo sulle attività della settimana. Prima della cena, che sarà servita presso il ristorante del campeggio, potremmo approfittarne per un tuffo rigenerante nelle acque cristalline della vicina baia di Lido Burrone.

Giorno 2

Il programma di nuoto della settimana si aprirà con una prima sessione dedicata necessariamente alla prova delle attrezzature in acqua, alla tecnica del nuoto in acque libere con la pratica di specifici esercizi di nuoto e alla tecnica del nuoto salvamento, importantissimi nell’Open Water di gruppo. Durante il training, verranno inoltre realizzate delle riprese video – che andremo a supervisionare successivamente tutti insieme – utili a sviluppare una maggiore consapevolezza della propria tecnica natatoria ed eventualmente a capire come affinarla. Dopo una meritata pausa pranzo, realizzeremo la nostra prima escursione in acqua di ca 2.5 km.

Giorno 3

La mattinata si aprirà con il Briefing di presentazione dell’attività giornaliera, integrato con informazioni sulle condizioni meteo-marine e sulla flora e la fauna ittica locali. Ci sposteremo poi verso la spiaggia per iniziare la nostra esplorazione mattutina, lunga ca. 2.5 km. Il pomeriggio completeremo il nostro programma natatorio esplorando al contrario lo stesso tragitto via mare, per un totale di ca. 5 km.

Giorno 4

Durante il briefing mattutino approfondiremo ulteriormente le tematiche ambientaliste e naturaliste legate alle specificità delle Isole Egadi per poi spostarci verso una delle tante e spettacolari spiagge dell’isola ed iniziare a praticare ciò che amiamo di più: il nuoto in mare!!! Il tragitto giornaliero, compresa l’escursione mattutina e quella pomeridiana, si aggirerà intorno ai 5 km.

Giorno 5

Dopo un’abbondante colazione e un po’ di relax, ci sposteremo in lungo e in largo per l’Isola di Favignana alla scoperta delle unicità offerte dalla terraferma. Visiteremo gli stabilimenti del tonno di proprietà della storica e importante famiglia dei Florio. Al termine della visita al museo, avremo anche modo di visitare il centro di recupero tartarughe marine – importantissimo centro veterinario per tartarughe attivo da diversi anni sull’isola. Dopo aver speso un po’ di tempo libero come meglio si crede, ci ritroveremo al tramonto perla visita al Castello di Santa Caterina- punto più alto dell’isola (310 s.l.m.) – da cui godere di una panoramica molto suggestiva. Al termine della visita ci dirigeremo verso il paese per vivere un po’ la vita mondana dell’isola!

Giorno 6

Torneremo sulla nostra attività principale di esplorazione dei fondali marini a nuoto non prima però di aver condiviso saperi, considerazioni e suggestioni durante il nostro briefing mattutino. Andremo in acqua per completare un’altra importante tappa a nuoto, lunga anch’essa complessivamente ca. 5 km.

Giorno 7

L’ultimo giorno godremo quanto più possibile dei benefici offertici dal mare realizzando un’altra affascinante escursione di nuoto lungo costa. Faremo ritorno al tramonto dopo una piacevole giornata all’insegna dello sport, del benessere e della bellezza. Il tragitto di nuoto giornaliero sarà di ca. 5 km.

Giorno 8

Saluti

*Il programma è da considerarsi orientativo e potrebbe essere soggetto a modifiche in base alle condizioni meteo-marine.

Sistemazione

I partecipanti saranno ospitati presso gli alloggi del Camping Egad, in bungalow da 3 posti letto. Il campeggio è situato a 1.5 km circa dal centro dell’isola e a 600 metri da Lido Burrone- famosa baia dalla sabbia bianchissima e dall’acqua trasparente. Inconfondibile per la sua rigogliosa vegetazione, fatta di acacie, eucalipti, pini, oleandri, palme e tante altre varietà di piante mediterranee, il Camping Egad si estende su una superficie di 12.000 mq.

Pasti

La colazione e la cena saranno servite presso il ristorante del Camping Egad. Per il pranzo sarà preparato un pasto al sacco che verrà riposto nei barkini. Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.22016546874_1592d89bb2_o

Favignana

L’isola di Favignana è la più grande dell’Arcipelago delle Isole Egadi, divenuto Area Marina Protetta nel 1991. Negli ultimi anni, l’isola si è riscoperta come località attrattiva per nuove forme di turismo, sempre supervisionate dall’Ente Parco. E’ possibile visitare Favignana in lungo e in largo, a piedi o in bici, a nuoto o in barca, poiché la conformazione delle zone costiere e dell’entroterra permette escursioni alla portata di tutti. Molte spiagge si possono raggiungere percorrendo brevi tratti di sentieri a piedi, che spesso nascondono imponenti cave di tufo, testimonianza del passato industriale dell’isola. Favignana, dalla particolare forma a farfalla adagiata sul mare, è famosa per le cave di tufo pregiato, per le sue tonnare e per lo stabilimento Florio dove avveniva la lavorazione e l’inscatolamento del tonno. Per quanto riguarda la fauna marina- oltre a un abbondante frequentazione di specie ittiche più comuni- sembrano essere tornati a nuotare le acquee dell’Area Marina Protetta alcuni esemplari di foca monaca. L’A.S.D.Swimtrekking è presente nell’Area Marina Protetta delle Isole Egadi da oltre 15 anni, maturando una conoscenza accurata dell’intero Arcipelago. In questi anni l’Isola di Favignana si è dimostrata essere una località strategica in cui praticare il nuoto in acque libere. Inoltre, è doveroso ricordare che i fondali dell’isola si caratterizzano per le estese praterie di Posidonia Oceanica che domina quasi ovunque il paesaggio marino sommerso. L’eccezionale limpidezza delle acque favorisce la crescita delle posidonie anche a profondità molto elevate, consentendo a pesci grandi e piccoli di vivere in un habitat ideale, ottimale anche per la riproduzione.

Temperature e condizioni meteo

Agosto – Temperatura media dell’aria 28°; Temperatura media del mare 26°. Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.

Attrezzature

Le attrezzature consigliate per praticare il nuoto in acque libere- utili a svolgere l’attività in totale sicurezza- sono: maschera, boccaglio, pinne, muta (da 3 o 5 millimetri), barkino (zaino stagno galleggiante in fibra di vetroresina), maglietta di lycra a maniche lunghe, calzari in neoprene da 2mm. Maschera, boccaglio, pinne, muta e barkino saranno messe a disposizione dall’A.S.D.Swimtrekking, qualora i partecipanti ne facessero esplicita richiesta.

Cosa portare

Suggeriamo:

-Sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua;
-Torcia (possibilmente subacquea);
-Macchina fotografica (possibilmente subacquea); -Penna USB (per memorizzare le foto della vacanza); -Capello per la protezione dai raggi solari;
-Sacca telata (tipo Ikea);
-Posate da campo;
-Coltellino multiuso.

Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.

Come arrivare

Per raggiungere l’Isola di Favignana, prendere un volo direzione Palermo da diverse città italiane e straniere. Le compagnie aeree che coprono queste tratte sono:
RyanairEasyjet, AlitaliaVolotea, Vueling, EasyJet, Jetairfly, Lufthansa, Air Dolomiti, Swiss, Eurowings. Dall’aeroporto di Palermo è necessario prendere un pullman di linea della Compagnia Autolinee Segesta, oppure un taxi privato, in direzione Trapani. Una volta giunti al porto di Trapani si procede in traghetto o in aliscafo per le Isole Egadi. Le compagnie che effettuano il servizio sono Siremar e la Ustica Lines.

*Nei giorni che precedono l’inizio dell’attività sarà fornito a ciascun partecipante il numero di cellulare dell’istruttore per organizzare, laddove possibile, eventuali spostamenti di gruppo.

Requisiti richiesti

Per poter partecipare a questa speciale vacanza di nuoto Swimtrekking viene richiesta una certa passione per il nuoto in acque libere e per la pratica delle attività sportive all’aperto. L’attività dello Swimtrekking si basa sul nuoto. Sarà quindi fondamentale che tutti i partecipanti sappiano nuotare i due stili principali: lo stile libero e lo stile dorso. Specifichiamo inoltre che non sono assolutamente importanti i tempi di percorrenza e la tecnica individuale ma una discreta capacità di resistenza. Si richiede quindi una certa consuetudine con l’attività sportiva di qualsiasi genere sia pur blanda. Le persone molto sedentarie non sono adatte a questo tipo di esperienza.Le vacanze Swimtrekking sono aperte ai diversamente abili fisici (autosufficienti o con accompagnatore) che si integreranno benissimo nell’attività di Swimtrekking con i normodotati.

Importante

Distanza media percorsa in mare giornalmente: 5 Km.I programmi saranno guidati da Istruttori e Guide Swimtrekking qualificati. Gli istruttori saranno responsabili di tutta la parte organizzativa, logistica e tecnica della vacanza.

Punti di Interesse

Informazioni utili…favignana-1669812

Lascia un commento