Campi Swimtrekking di Prossimità – Regione Toscana – dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020

In Breve

Date

Ogni settimana a partire dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020.


Come arrivare

Ogni partecipante dovrà provvedere in autonomia a raggiungere la località concordata con l'istruttore di riferimento.


Sistemazione

Non è previsto alcun pernottamento.


Pasti

Ogni partecipante dovrà provvedere in autonomia al pranzo al sacco che sarà riposto nei barkini prima dell'inizio dell'escursione. Suggeriamo di portare almeno 1 litro e mezzo di acqua.


Cosa portare

Suggeriamo: sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua; macchina fotografica (possibilmente subacquea); un capello per la protezione dai raggi solari, sacca telata (tipo Ikea). Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.


Temperature e condizioni meteo

Le temperature dell'aria e dell'acqua variano a seconda del periodo in cui si effettueranno le escursioni.


Contributo

Escursione singola €40
Pacchetto 3 giorni €115
Pacchetto 6 giorni €220

Numero minimo di partecipanti 5
Numero massimo di partecipanti 6

L'escursione singola e i pacchetti si potranno strutturare sulla base delle esigenze dei nostri soci (ad esempio per 2-4-5 giorni di attività si andranno a combinare le escursioni singole con i pacchetti).


Il contributo 1 giorno include

Attrezzature swimtrekking (pinne, muta, barkino); assistenza e guida del Team Swimtrekking.


Il contributo 1 giorno non include

Trasferimento andata e ritorno sul punto di inizio attività; i pasti; maschera e boccaglio e quanto non espressamente indicato nel contributo 1 giorno.


Quota Associativa

Si ricorda che per partecipare è necessario essere soci della ASD Swimtrekking. La quota associativa prevede un contributo annuale di €30.


La quota associativa include

Tesseramento alla ASD Swimtrekking; assicurazione; maglietta e cuffia Swimtrekking.


 

Campi Swimtrekking di Prossimità – Regione Toscana – dal 12 Giugno al 29 Luglio 2020

SWIM & EXPLOREOLYMPUS DIGITAL CAMERA

Campi di Prossimità sono delle novità assolute, pensate per far fronte alle esigenze di tutti gli amanti del nuoto in acque libere e del nuoto escursionistico. In seguito alla situazione determinata dall’esigenza sanitaria mondiale, il Team Swimtrekking ha ritenuto opportuno elaborare nuove proposte per l’estate 2020. I nuotatori avranno la possibilità di partecipare a esperienze natatorie organizzate nella Regione di riferimento, in prossimità dei territori di appartenenza. Per venire incontro a tutti gli interessati si è pensato dunque di sezionare le modalità di partecipazione, con la possibilità di scegliere se iscriversi a una singola escursione, a un pacchetto di 3 o a un pacchetto di 6 giorni di attività. Convinti del beneficio riscontrato dell’attività all’aria aperta in termini di salute psicofisica, in particolare del nuoto a mare, proponiamo delle esperienze natatorie che tengono conto dei nuovi criteri di distanziamento fisico e del nuovo Protocollo di Sicurezza per il Nuoto in Acque Libere. Ricordiamo, al contempo, che i nuotatori prenderanno parte a delle vere e proprie spedizioni natatorie che uniranno il nuoto open water con il piacere di partecipare a un’avventura esplorativa, dal valore spiccatamente ambientalista. Questo tipo di esperienza è aperta a TUTTI. La filosofia della nostra Associazione abbraccia ogni tipo di nuotatore che voglia cimentarsi in acque libere in modo divertente e secondo le proprie caratteristiche individuali. I nuotatori saranno assistiti quotidianamente da un Team qualificato di istruttori di nuoto, formati per le attività open water, e da assistenti bagnanti*. Come pionieri del nuoto open water organizzato – l’A.S.D. Swimtrekking propone spedizioni esplorative in mare dal 1995 – saremo a completa disposizione di ogni singola persona, offrendo professionalità, saperi, passione, al fine di rendere indimenticabile questa eccezionale esperienza di sport amatoriale.

Gli itinerari presentati di seguito sono stati elaborati proprio per offrire, a ogni tipo di nuotatore, la possibilità di esperire del piacere dello Swimtrekking e sono per cui suddivisi in due categorizzazioni: lo SWIM & EXPLORE – che prevede nuotate giornaliere intorno ai 5 Km – e lo SWIM & RELAX – che prevede nuotate intorno ai 3 Km giornalieri.

*Ogni attività a mare sarà svolta in totale sicurezza, seguendo le normative del Protocollo Swimtrekking.

Come funziona

Il programma Campi di prossimità prevede la possibilità di partecipare alle escursioni di nuoto aderendo a una o più formule.

L’istruttore responsabile delle escursioni sceglierà tra la rosa degli itinerari formulati quelli che verranno realizzati durante tutto l’arco della settimana. In base a valutazioni sulle condizioni meteo-marine, sulle correnti e sulle caratteristiche della zona costiera interessata, l’istruttore valuterà il percorso migliore da portare a compimento. La comunicazione sul tipo di itinerario e sull’orario e il luogo dell’appuntamento giornaliero verrà data la sera prima dello svolgimento dell’attività, affinché le previsioni meteorologiche siano quanto più attendibili possibile.

-Il/La partecipante che deciderà di partecipare ad un’escursione di un giorno avrà la possibilità di scegliere qualsiasi data all’interno dello slot settimanale di riferimento. 
-Il/La partecipante che deciderà di aderire al pacchetto di tre giorni potrà inserirsi all’interno dello slot settimanale con l’unica opzione di partecipare all’attività nei giorni del fine settimana (venerdì-sabato-domenica).
-Il/La partecipante che deciderà di partecipare all’intera settimana di attività potrà aderire all’intero slot settimanale. 
Per scegliere gli slot settimanale vedi la voce: Date.

Progetto Swimtrekking

Le escursioni Swimtrekking consentono ai partecipanti di maturare un’esperienza autentica e totalizzante dell’ambiente marino, attraverso il nuoto. Le esperienze che si matureranno in acqua saranno occasione di confronto su tematiche come la tutela e la salvaguardia del mare. In quanto professionisti spinti da una grande passione, il Team Swimtrekking è impegnato in progetti Citizen Science volti a rendere il partecipante maggiormente consapevole dell’importanza che l’ambiente marino svolge per l’essere umano e per l’intero Pianeta.

Le giornate esplorative Swimtrekking saranno realizzate seguendo i nostri progetti principali- che verranno adattati alle esigenze tempistiche della giornata:

  1. Pratica del nuoto in acque libere, correlata da analisi tecnica della nuotata e consulenza personalizzata al fine di migliorare le proprie capacità natatorie.
  2. Cenni di Biologia Marina divulgativo-scientifici- riconoscimento, censimento e reportage fotografico delle specie marine.
  3. Censimento delle specie marine aliene e delle meduse. In collaborazione con il Consorzio Nazionale Interuniversitario (CONISMA), Swimtrekking porta avanti il progetto Citizen Science di raccolta informazioni su avvistamenti di meduse e specie non-indigene diurne, che vivono nei primi 5-10 m di profondità.
  4. Recupero dei rifiuti (trasportabili) in acqua e pulizia delle spiagge nei punti di sosta previsti durante l’attività.
  5. Marine & Beach Litter- indagine sulla quantità e tipologia di rifiuti raccolti al fine di contribuire alla Direttiva Europea di Marine Strategy.

Attrezzature

Le attrezzature consigliate per praticare il nuoto in acque libere- utili a svolgere l’attività in totale sicurezza- sono: maschera, boccaglio, pinne, muta (da 3 o 5 millimetri), barkino (zaino stagno galleggiante in fibra di vetroresina), maglietta di lycra a maniche lunghe, calzari in neoprene da 2mm.

Le pinne, la muta, il barkino o eventualmente la boa saranno messe a disposizione dall’A.S.D. Swimtrekking, qualora i partecipanti ne facessero esplicita richiesta.

Si ritiene opportuno, in base alla recente emergenza sanitaria, che ogni partecipante possegga la propria maschera e il proprio boccaglio personale (si consiglia di farne esperienza almeno una volta, prima dell’inizio dell’attività in mare)cristina-gottardi-Me_fSvxfM6I-unsplash

Itinerari

Si fa presente che la scelta dell’itinerario sarà a discrezione dell’istruttore che opterà per l’opzione migliore sulla base delle condizioni meteo-marine.

Argentario
Spiaggia Mar Morto – Cala Purgatorio
Spiaggia Mar Morto – Cala dell’Olio
Spiaggia L’Acqua Dolce- La Piletta
Cala Grande- La Cacciarella
Spiaggia La Giannella- Punta Nera
Cala Grande- Cala del Gesso

Calafuria (Swimtrekking & Orienteering)
Attignano (Spiaggia di Miramare) – Torre di Calafuria
Torre di Calafuria – Spiaggia del Sonnino (Quercianella)

Date

Le seguenti date fanno riferimento alla settimana in cui si svolgeranno le escursioni. Ogni partecipante è libero di scegliere tra le tre diverse opzioni: escursione di una giorno, pacchetto di tre escursioni, pacchetto di sei escursioni.

12 – 17 Giugno
19 – 24 Giugno
26 Giugno – 1 Luglio
3 – 8 Luglio
10 – 15 Luglio
17 – 22 Luglio
24 – 29 Luglio

Dove

Consultare gli itinerari in cui sono riportati luogo e orario dell’appuntamento. L’itinerario giornaliero sarà scelto dall’istruttore di riferimento in base alle condizioni meteo-marine e comunicato nei giorni precedenti l’inizio dell’attività.

Come arrivare

Ogni partecipante dovrà provvedere in autonomia a raggiungere la località concordata dall’istruttore di riferimento.argentario-4561579-2

Sistemazione

Non è previsto alcun pernottamento.

Pasti

Ogni partecipante dovrà provvedere in autonomia al pranzo al sacco che sarà riposto nei barkini prima dell’inizio dell’escursione. Suggeriamo di portare almeno 1 litro e mezzo di acqua.

Temperature e condizioni meteo

Le temperature dell’aria e dell’acqua variano a seconda del periodo in cui si effettueranno le escursioni.

Cosa portare

Suggeriamo: sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua; macchina fotografica (possibilmente subacquea); un capello per la protezione dai raggi solari, sacca telata (tipo Ikea). Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.

Requisiti richiesti

Per poter partecipare a un’escursione Swimtrekking viene richiesta una certa passione per il nuoto in acque libere e per la pratica delle attività sportive all’aperto. L’attività dello Swimtrekking si basa sul nuoto. Sarà quindi fondamentale che tutti i partecipanti sappiano nuotare i due stili principali: lo stile libero e lo stile dorso. Specifichiamo inoltre che non sono assolutamente importanti i tempi di percorrenza e la tecnica individuale ma una discreta capacità di resistenza. Si richiede quindi una certa consuetudine con l’attività sportiva di qualsiasi genere sia pur blanda. Le persone molto sedentarie non sono adatte a questo tipo di esperienza.

Le escursioni Swimtrekking sono aperte ai diversamente abili fisici (autosufficienti o con accompagnatore) che si integreranno benissimo nell’attività di Swimtrekking con i normodotati.

Importante

Distanza media percorsa in mare giornalmente: dai 3 ai 5 chilometri, in base al tipo di itinerario scelto.

I programmi saranno guidati da Istruttori e Guide Swimtrekking qualificati. Gli istruttori Swimtrekking saranno responsabili di tutta la parte organizzativa, logistica e tecnica della vacanza Swimtrekking.
Il programma “giornata tipo” è da considerarsi orientativo. Orari e itinerari potrebbero essere soggetti a modifiche in base alle condizioni meteo-marine.

leghorn-2718038

Lascia un commento