C2S – Corsica to Sardinia – Traversata a nuoto Bocche di Bonifacio 30 Luglio – 2 Agosto, 3-6 Agosto, 7-10 Agosto, 11-14 Agosto, 15-18 Agosto e 19-22 Agosto – Programma SLOT

In Breve

Date

30 Luglio - 2 Agosto, 3-6 Agosto, 7-10 Agosto, 11-14 Agosto, 15-18 Agosto e 19-22 Agosto


Come arrivare

Per raggiungere l'Arcipelago della Maddalena: Nave direzione Olbia.
Aereo: Da diverse città italiane è possibile volare a Olbia.


La sistemazione

Suggeriamo l’Hotel Miralonga situato sul mare a circa 10 minuti a piedi dal centro di La Maddalena.


Pasti

Il giorno della traversata sono previsti un servizio di snack (te, caffe, succhi di frutta, biscotti, frutta fresca, frutta secca...) e pranzo a bordo.


Temperature e condizioni meteo

Agosto - Temperatura media dell'aria 28°; Temperatura media del mare 25°


Contributo

€2820 / 1 nuotatore
€1805 / 2 nuotatori
€1385 / 3 nuotatori
€1175 / 4 nuotatori
Numero minimo di partecipanti 1 / 4


Il contributo include

Traversata a nuoto CORSICA to SARDINIA da Capo Pertusato (Bonifacio) a Porto Quadro (Santa Teresa di Gallura) o viceversa; 1 sessione di ambientamento a nuoto il giorno dell'arrivo; servizio di barca appoggio il giorno della traversata; snack e pranzo a bordo il giorno della traversata; assistenza TEAM ST nei giorni previsti del programma (ambientamento il giorno dell'arrivo e il giorno della traversata); assistenza medico il giorno della traversata; permessi e autorizzazioni; attestato ASD Swimtrekking per la Traversata.


Il contributo non include

Il viaggio per e dalla Maddalena; il soggiorno; ulteriori giorni di allenamento prima della traversata; attività extra; assicurazioni integrative; tutto quanto non espressamente indicato nel contributo include.


Quota Associativa

Si ricorda che per partecipare è necessario essere soci della ASD Swimtrekking. La quota associativa prevede un contributo annuale di €30.


La quota associativa include

Tesseramento alla ASD Swimtrekking; assicurazione; maglietta e cuffia Swimtrekking.


 

C2S – Corsica to Sardinia – Traversata a nuoto Bocche di Bonifacio 30 Luglio – 2 Agosto, 3-6 Agosto, 7-10 Agosto, 11-14 Agosto, 15-18 Agosto e 19-22 Agosto – Programma SLOT

SWIM CHALLENGElandscape-photography-3879171

Compiere la TRAVERSATA a NUOTO dalla CORSICA alla SARDEGNAin una sola nuotata è un’esperienza che non ha eguali: di quei traguardi indimenticabili che ti accompagneranno per tutta la vita. I nuotatori saranno assistiti da barche appoggio- su cui troveranno spazio e tempo per il ristoro e il relax- e da uno staff qualificato di istruttori di nuoto e assistenti bagnanti, formati per le attività Open Water.

La FORMULA SLOT è stata pensata per tutti i nuotatori che vogliono vivere la traversata in solitaria o con un ristretto numero di persone. Il PROGRAMMA prevede 1 SESSIONE di NUOTO lungo costa– immaginata come momento di ambientamento e di test – e la TRAVERSATA nelle Bocche di Bonifacio di 14 km – che si terrà il giorno successivo. Il partecipante dovrà essere presente in loco per uno spot di 4 giorni. Verrà contattato dall’istruttore una volta deciso, insieme alla Capitaneria di Porto e al Comandante della Safety Boat, il giorno migliore per compiere la traversata.

*Nel caso il nuotatore avesse esigenza di testare la propria nuotata in mare per più di un giorno – come previsto da programma ufficiale – il TEAM ST sarà a disposizione per arricchire le giornate con sessioni di allenamento in mare personalizzate.

Date

1° SLOT: 30 Luglio – 02 Agosto

2° SLOT: 03 – 06 Agosto

3° SLOT: 07 – 10 Agosto

4° SLOT: 11 – 14 Agosto

5° SLOT: 15 – 18 Agosto

6° SLOT: 19 – 22 Agosto

*Invitiamo gli interessati a scegliere una tra le opzioni elencate sopra

Dove

Start Point: il giorno prima della traversata presso l’Hotel Miralonga, Isola di La Maddalena.
Orario di inizio: ore 14.00.
Finish Point: il giorno della traversata presso l’Hotel Miralonga, Isola di La Maddalena.
Orario di conclusione: ore 17:30.OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Programma

Giorno 1

Accoglienza presso l’Hotel Miralonga, dove scambieremo le prime presentazioni. Parteciperemo alBriefing introduttivo. In tale occasione avremo modo di ricevere tutte le informazioni, ed eventuali chiarimenti, relative alla traversata. Nel pomeriggio ne approfitteremo per scendere in mare per una sessione di allenamento e ambientamento in acqua.

Giorno 2

Il giorno della traversata partiremo dall’albergo al mattino molto presto. Ci trasferiremo a piedi al punto d’ormeggio della nostra imbarcazione, situato a pochi passi dal nostro hotel. La colazione si consumerà a bordo della barca, durante lo spostamento dall’Isola della Maddalena a Bonifacio. Scenderemo in acqua a Capo Pertusato (FRANCIA) intorno alle 7:30 del mattino per dare il via alla nostra traversata. L’arrivo è previsto a Porto Quadro (ITALIA), per un totale di ca 14 Km di nuoto in mare. Nel pomeriggio i partecipanti avranno modo di godersi qualche ora di riposo in completo relax, in una delle tante calette suggestive dell’arcipelago di La Maddalena.

Saluti

*Il programma è da considerarsi orientativo e potrebbe essere soggetto a modifiche in base alle condizioni meteo-marine.

La sistemazione

La FORMULA SLOT non prevede sistemazione.

L’ASD Swimtrekking suggerisce l’Hotel Miralomga, storico albergo situato a ca. 10 minuti a piedi dal centro di La Maddalena e a pochi passi dal punto d’ormeggio della nostra imbarcazione.

Pasti

Il giorno della traversata è previsto un servizio di snack (thè, caffé, succhi di frutta, biscotti, frutta fresca, frutta secca…) e un pranzo a bordo.

Tutti coloro con problemi di intolleranze o con diverse abitudini alimentari (vegetariani, vegani ecc.) su richiesta, potranno avere dei menù personalizzati. Si prega cortesemente di darne comunicazione scritta prima dell’inizio del viaggio.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Maddalena

L’Arcipelago di La Maddalena rientra nella provincia di Olbia-Tempio ed è costituito da sette isole principali- La Maddalena, Caprera, Santo Stefano, Spargi, Budelli, Santa Maria e Razzoli- e altri isolotti minori. L’Isola di La Maddalena e l’intero Arcipelago fanno parte del Parco Nazionale di La Maddalena, un’area protetta marina e terrestre di interesse nazionale e comunitario. La città di La Maddalena, fondata alla fine del XVIII secolo, sorge a sud dell’omonima isola e si affaccia verso la costa di Palau. Rinomata località turistica, l’Arcipelago presenta numerose spiagge meravigliose, come la celebre spiaggia rosa, arenile a massima protezione ambientale situato sull’Isola di Budelli. Sicuramente l’Arcipelago di La Maddalena rappresenta uno dei siti più idonei per la pratica dello Swimtrekking, grazie alla bellezza dei paesaggi marini e costieri.

Temperature e condizioni meteo

Agosto – Temperatura media dell’aria 28°; Temperatura media del mare 25°.
Le condizioni del mare potrebbero variare a seconda delle condizioni meteo e delle correnti. Questo è parte integrante dell’esperienza del nuotare in acque libere.

Attrezzature

Il partecipante è libero di scegliere il tipo di attrezzatura che predilige per godere al meglio le proprie prestazioni natatorie.

L’eventuale utilizzo di: muta, pinne, maschera e boccaglio, palette e altre attrezzature sarà a completa discrezione del nuotatore, previa comunicazione anticipata al Team organizzativo.

Si consiglia vivamente di testare in acqua ogni tipo di attrezzatura prima dell’arrivo in loco (anche per quanto riguarda le attrezzature di scorta). ­OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Cosa portare

Suggeriamo:

-Sandali da trekking per camminare su sentieri sconnessi e su roccia adatti anche a entrare in acqua;

-Macchina fotografica (possibilmente subacquea)

-Penna USB (per memorizzare le foto della vacanza);

-Capello per la protezione dai raggi solari;

-Sacca telata (tipo Ikea);

Suggeriamo, inoltre, un abbigliamento pratico e sportivo che comprenda almeno una giacca a vento e una felpa.

Come arrivare

Per raggiungere l’Arcipelago della Maddalena:

Nave direzione Olbia dai porti di: Civitavecchia; Livorno; Piombino; Genova. Le compagnie navali che coprono queste tratte sono: la Grimaldi Lines , la Moby lines , la Tirrenia . Una volta giunti a Olbia si prende il pullman di linea o un taxi per Palau. Da Palau quindi si traghetta alla Maddalena in 15 minuti con la Delcomar e la Maddalena lines . Esiste un servizio taxi della Sardegnatours che può organizzare un trasferimento privato da Olbia alla Maddalena, con la corsa in traghetto inclusa nel prezzo.
Aereo in direzione Olbia da diverse città italiane. Le compagnie aeree che coprono questa tratta sono: Easy jet, Ita Airways. Dall’aeroporto è quindi possibile prendere un pullman di linea della Compagnia Arst oppure un taxi per arrivare a Palau.panorama-2767974

Requisiti richiesti

Per poter partecipare a questo speciale evento di nuoto Swimtrekking viene richiesta una certa passione per il nuoto in acque libere, date anche le distanze che si andranno a coprire e il dispendio energetico a cui si andrà incontro. Un allenamento costante, prima di arrivare in loco, è la migliore sicurezza che un atleta può avere. Tuttavia ricordiamo che i nuotatori potranno partecipare alla traversata e alle attività previste dal programma in forma più leggera, in base alle condizioni fisiche del momento.

Importante

Distanza prevista per la sessione di ambientamento: 3 Km.

Traversata da Capo Pertusato (Bonifacio) a Porto Quadro (Santa Teresa di Gallura): 14 Km.

I programmi saranno guidati da Istruttori e Guide Swimtrekking qualificati. Gli istruttori saranno responsabili di tutta la parte organizzativa, logistica e tecnica della vacanza.

REGOLAMENTO SLOT

Lo Slot è il turno che il nuotatore potrà selezionare in base alle proprie esigenze di tempo. Ogni turno prevede da un minimo di 1 a un massimo di 4 partecipanti.

Il nuotatore potrà partecipare a una formula Slot scegliendo tra le diverse modalità:

A) Traversata in solitaria

Il partecipante ha la possibilità di scegliere se realizzare la traversata a nuoto in solitaria, prenotando inesclusiva un intero Slot.

B) Traversata di gruppo
I nuotatori, da un minimo di 2 a un massimo 4 partecipanti, dovranno avere tutti la stessa andatura di nuoto. Le indicazioni in merito alla proprie caratteristiche natatorie (tempi di percorrenza e distanze) verranno richieste al nuotatore al momento dell’iscrizione.

C) Traversata a staffetta
I partecipanti, da un minimo di 2 a un massimo di 4, potranno effettuare la traversata in staffetta, alternandosi in acqua a loro piacimento e percorrendotratti di mare secondo tempi e modalità che preferiscono. In questo caso è consentito ai partecipanti di sostenere andature natatorie diverse.

Si ricorda che nelle traversate con la formula SLOT vale la regola che il primo iscritto determina l’andatura degli altri. Qualora altri nuotatori dichiarassero un’andatura diversa saranno invitati ad iscriversi a un altro SLOT, avente le stesse modalità.

REGOLAMENTO TRAVERSATA

La traversata dalla Corsica alla Sardegna sarà realizzata seguendo i seguenti criteri:

  1. È consentito ai nuotatori – qualora lo desiderassero – di uscire dall’acqua, salire a bordo, riposare e rientrare in mare in qualsiasi momento della traversata.

  2. La traversata avrà sempre inizio la mattina in un orario compreso tra le 7 e le 8 del mattino.

  3. La traversata dovrà essere completata entro, e non oltre, le ore 17.30, secondo le indicazioni della Guardia Costiera Italiana e Francese.

  4. A seconda della situazione dei venti e delle correnti al momento della traversata, gli istruttori di riferimento- in collaborazione con il Capitano dell’imbarcazione principale- decideranno quali strategie adottare in merito al miglior percorso da scegliere per poter portare a compimento la traversata, in totale sicurezza.

  5. Ogni responsabile/istruttore/facente parte del TEAM ST avrà cura di idratare e alimentare ogni singolo nuotatore, ad intervalli regolari di ca 30 minuti, durante l’arco di tutta la traversata. I partecipanti saranno liberi di utilizzare il proprio piano di reintegro dei liquidi e delle sostante energetiche facendone esplicita richiesta ai responsabili del TEAM ST.la-maddalena-4491114

Lascia un commento